Indietro

La vita nascosta del padule

Tornano con la primavera le visite guidate nell'ambiente naturale umido di Fucecchio per scoprire anche in notturna le specie animali

MONSUMMANO TERME — Riprenderanno a marzo le visite guidate nel Padule di Fucecchio. Un ambiente naturale che non finisce di sorprendere e che costituisce un importante punto di riferimento per le migrazioni di molte specie: sono stati quasi 12mila, quest'anno, gli uccelli acquatici che hanno svernato nel padule di Fucecchio.

Si ricomincia dunque dal mese prossimo con le escursioni naturalistiche e storico-ambientali sui vari percorsi del Padule, ma anche un ricco programma di itinerari in altri ambienti intorno all'area umida. 

Per approfondire gli aspetti naturalistici della più grande palude interna italiana, sono in programma diverse date nell'area de Le Morette con sosta birdwatching all’osservatorio faunistico, e nell'area Righetti, una parte della Riserva Naturale di grande interesse paesaggistico e ambientale, aperta solo alle visite guidate.

Ci saranno anche alcune gite notturne per osservare la palude in un momento particolarmente suggestivo della giornata, ma anche di ascoltare i suoni e canti degli animali grandi e piccoli che la popolano. 

Il calendario completo e la descrizione in dettaglio delle visite sono sul sito www.paduledifucecchio.eu


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it