Indietro

Nel covo dello spaccio con un chilo di eroina

Operazione della squadra mobile in un'abitazione in via Adua. In manette cinque persone, una ragazza aveva 11 ovuli di droga nascosti nella vagina

MONTECATINI TERME — Operazione della sezione antidroga della squadra mobile e del locale commissariato che hanno scoperto all'interno di un’abitazione in via Adua un covo di spacciatori di origine nigeriana.

In manette sono finite cinque persone - due donne di 25 e 24 anni, tre uomini di 26, 32 e 23 anni - tre dei quali residenti nell’appartamento di via Adua e due clienti di consistenti quantitativi di droga da spacciare poi al dettaglio.

In particolare, la 25enne richiedente protezione internazionale, dopo essere stata notata uscire dalla casa di via Adua, è stata fermata nei pressi della stazione ferroviaria di Montecatini e trovata in possesso di 11 ovuli, contenenti eroina per complessivi 121 grammi, nascosti nella cavità vaginale. 

Gli agenti hanno poi sequestrato al 26enne altri 21 ovuli, pari a 231 grammi di eroina. Mentre nell'abitazione di via Adua ulteriori 54 ovuli, pari a 594 grammi, che ha complessivamente portato a sequestrare, al termine dell’operazione antidroga, quasi un chilo di eroina e 6375 euro in contanti, probabile ricavo di attività di spaccio.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it