Indietro

Falso allarme in riva al fiume

La Municipale smentisce le voci corse in paese secondo le quali erano stati trovati bocconi avvelenati sulle sponde del fiume Pescia

PESCIA — Falso allarme. Sulle sponde del fiume Pescia non ci sono bocconi avvelenati.

A dirlo è la Polizia Municipale che smentisce così le voci corse in paese e sui social network.

"Dalle verifiche e dalle informazioni chieste ai conduttori di cani presenti al momento non è emerso nessuna notizia sulla presenza di nessun boccone avvelenato né di esche - spiegano dalla Municipale - Tuttavia si invita chiunque noti pericoli del genere di avvisare immediatamente le Forze di Polizia".

Il comando della Municipale di Pescia ha già provveduto a convocare presso il comando la persona che ha lanciato il falso allarme.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it