Indietro

Rapina alle Poste, impiegata rinchiusa nel bagno

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 8.45, quando nell'ufficio non erano presenti clienti. Malviventi in fuga con il bottino

LARCIANO — Strattonata, spintonata e poi chiusa nel bagno: momenti di terrore per un'impiegata delle Poste della frazione di Castelmartini, aggredita questa mattina da due rapinatori. I malviventi sono entrati nell'ufficio intorno alle 8.45: all'interno,  nessun cliente, solo una dipendente. I due hanno brutalmente strattonato la donna  per costringerla a entrare nel bagno. Poi l'hanno chiusa dentro e hanno cominciato a rovistare nelle casse, impossessandosi di tutto il denaro che contenevano (circa seimila euro). Infine la fuga con il bottino.

L'impiegata è stata liberata poco dopo da una collega. Stando al suo racconto, i due uomini che l'hanno assalita non erano armati.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it