Indietro

Autismo in blu, l'inclusione diventi integrazione

L'associazione ha organizzato l'evento 'Ecco il mio segreto' per sensibilizzare sul tema dell'autismo. Presente anche l'assessora regionale Fratoni

CHIESINA UZZANESE — E' in programma sabato 1 aprile alle 15, alla vigilia della Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo, l'evento Ecco il mio segreto organizzato dall’amministrazione comunale di Chiesina Uzzanese con la Commissione culturale della biblioteca ed in collaborazione con Autismo in blu, con il patrocinio della Società della Salute della Valdinievole. 

La giornata, che mira alla sensibilizzazione ed alla cultura dell’autismo, si tiene al Centro civico Il Fiore in via XXV Aprile. Sono presentati vari progetti volti a comprendere, condividere ed affrontare questa disabilità nel modo corretto, per far sì che “L’inclusione diventi integrazione”. 

Durante la giornata viene presentato il progetto In biblioteca vengo Hanch’io, che si svolge alla biblioteca comunale di Chiesina Uzzanese ed il progetto Il mio Amico Speciale. Dopo sono in programma laboratori creativi e alla fine della giornata il volo dei palloncini con le Flowers Girls. Alla giornata partecipa anche l’assessore regionale Federica Fratoni ed alcune dottoresse e terapiste che si occupano di progetti destinati ai bambini affetti da autismo.

Veronica Modica, presidente dell’associazione Autismo in Blu, un'associazione di volontariato costituita tra genitori, familiari, e simpatizzanti di persone affette da disturbo dello spettro autistico, ha ringraziato l’amministrazione comunale per la sensibilità dimostrata e per l’appoggio dato da sempre alle iniziative necessarie a far conoscere il lavoro e le finalità dell’associazione: "L’amministrazione comunale - ha detto Modica - appoggiando il progetto In biblioteca vengo Hanch’io, ha dimostrato ancora una volta, la volontà di far conoscere un nuovo modo di comunicare, dando la possibilità alle famiglie che vivono tutti i giorni l’autismo, di poter accedere ad un bene comune come la biblioteca. Inoltre abbiamo stabilito la nostra sede proprio a Chiesina Uzzanese nello stabile dell’ex Pubblica Assistenza grazie alla gentile concessione del Comune".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it