Indietro

"Salvini africano", scritte sulla sede della Lega

A denunciare l'atto vandalico la consigliere regionale Luciana Bartolini: "Frasi senza senso non fermeranno la nostra voglia di cambiamento"

MONSUMMANO — "Salvini africano. Viva le canne e chi le fuma. Viva i neri". Sono le frasi con cui vandali, al momento ignoti, hanno imbrattato la sede della Lega a Monsummano Terme, dove domenica si vota per il ballottaggio.

"Abbiamo fatto immediatamente denuncia ai carabinieri - annuncia la consigliera regionale della Lega e segretaria della sezione Montecatini-Valdinievole Luciana Bartolini - e ci auguriamo che gli autori dell'inqualificabile gesto vengano identificati e sanzionati. Non saranno delle frasi senza senso a fermare la nostra voglia di cambiamento anche a Monsummano".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it