Indietro

Il ritorno a teatro di Yves Montand

Alla prima dello spettacolo con Gennaro Cannavacciuolo ci saranno la moglie Carole Amiel e Valentin, figlio dell'artista nato a Monsummano

MONSUMMANO TERME — Dopo l'attesa, ci siamo. Yves Montand "arriva" nel teatro che porta il suo nome con una prima nazionale portata in scena da Gennaro Cannavacciuolo che ne sarà interprete oltre che autore: Yves Montand – Un italien à Paris il titolo dell'opera che debutterà sabato 7 novembre alle 21 e replicherà domenica 8 novembre alle 16.

Co-finanziata dal Comune di Monsummano Terme, la rappresentazione si presenta come un "docu-recital": partendo dagli albori toscani di Yves Montand, si arriva ai trionfi parigini, una vita lunga 70 anni, fino alla morte avvenuta nel 1991.

Uno spettacolo voluto dallo stesso Cannavacciuolo e sollecitato anche dal Il sindaco che, dopo lo spettacolo Volare dedicato a Domenico Modugno, incontrò l’interprete ed espresse il desiderio di portare nel teatro a lui dedicato uno spettacolo per rendere omaggio all’illustre concittadino. 

Da lì, è iniziata la realizzazione dello spettacolo, con il sostegno dell’amministrazione comunale stessa. L’evento si svolgerà in collaborazione con l’Associazione Teatrale Pistoiese

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it