Indietro

Terme di Montecatini, Michelotti amministratore

Alessandro Michelotti (foto da FB)

Firmato a Firenze il decreto di nomina del noto commercialista quale successore di Carlo Brogioni alla guida della società termale

MONTECATINI TERME — Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha firmato stamani il decreto di nomina del nuovo amministratore unico della società Terme di Montecatini Spa, Alessandro Michelotti. Il 29 dicembre scorso era infatti scaduto il mandato triennale di Carlo Brogioni, designato sempre con decreto del presidente il 2 aprile 2015.

Commercialista dal 1994, iscritto dal 1993 all'albo dei promotori finanziari e dal 1999 al registro dei revisori contabili, Michelotti è stato nominato d'intesa con il Comune di Montecatini Terme, sulla base del suo curriculum - si spiega nella nota delle motivazioni allegata al decreto presidenziale - per la sua esperienza sia formativa che professionale particolarmente indicata ad assumere il ruolo di amministratore unico della società Terme di Montecatini tenuto conto che la società sta attraversando un periodo di profonda riorganizzazione che necessita di particolari competenze economiche e di gestione di impresa.

Le esperienze di lavoro di Michelotti, svolte a favore soprattutto di imprese individuali, società di persone, società di capitali, consorzi e cooperative, sono maturate in diversi settori, con particolare riguardo alle procedure contabili e amministrative nonché alla consulenza in materia finanziaria e di gestione societaria. Particolarmente significative risultano infine le innumerevoli esperienze di presidente del Collegio dei revisori, membro del Collegio e revisore unico maturate dal 1996 anche presso enti pubblici.

Soddisfatta l'assessore regionale alle terme che sottolinea come con la nomina di Michelotti si apra una nuova fase, nella quale il rilancio della società si lega alla possibilità di una sua sostanziale privatizzazione. Si tratta di un percorso che la Regione, osserva, intende condurre insieme al Comune in modo trasparente e possibilmente partecipato, volto all'individuazione di un soggetto imprenditoriale qualificato, in grado di mettere in campo i progetti e gli investimenti necessari per un definitivo rilancio. Sul piano della gestione, l'amministratore sarà chiamato a completare il lavoro avviato dal dottor Brogioni nella definizione di un nuovo accordo con le banche, il convenzionamento con l'azienda sanitaria per la riabilitazione, la definizione della vendita della Palazzina Regia e del contenzioso con Unipol.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it