Indietro

Venditori ambulanti sentinelle della sicurezza

E’ iniziato ieri mattina il progetto “Montecatini Mercato Sicuro”, un modello di sicurezza partecipata all’interno del mercato

MONTECATINI TERME — Il progetto è promosso da Confesercenti e amministrazione comunale.

Otto venditori ambulanti dovranno segnalare le situazioni degne di maggiori attenzioni.

"L’occasione del mercato settimanale - hanno spiegato dal Comune -costituisce, soprattutto nei piccoli centri delle province, un momento molto atteso da una consistente fascia della popolazione locale, soprattutto gli anziani. E’ un avvenimento dove si afferma la partecipazione e la coesione sociale, che nei nostri territori si svolge in contesti accettabilmente sicuri, ma che comunque occorre preservare e salvaguardare a fronte di un sempre più elevato deficit di sicurezza e legalità, si varia da episodi di taccheggio e borseggio a l’esercizio diffuso di attività abusive di vendita".

Nel sistema di comunicazione del gruppo Whatsapp MMS tra diversi attori, commercianti, forze dell'ordine, è inserita anche la componente della Polizia Municipale di Montecatini Terme presente ed incaricata della vigilanza e controllo sul mercato assieme ad altre associazioni operanti sul territorio.

Il progetto vuole apportare un contributo alla prevenzione di tali fenomeni ed affermare, quindi, livelli ottimali di sicurezza urbana. Montecatini Mercato Sicuro (MMS) è un progetto di sicurezza partecipata, basato sui seguenti principi e criteri: presenza responsabile, osservazione, comunicazione diffusa e reciproca, segnalazione agli organismi competenti e assistenza in caso di situazioni di disagio per l’utenza. Il progetto è basato sulla collaborazione tra i vari attori in gioco, affinché si ottengano elevati standard di sicurezza, legalità e fruibilità del mercato settimanale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it