Indietro

Fulmini e saette e scoppiano tre incendi

Potrebbero essere stati i fulmini la causa di tre roghi divampati a Camaiore, Altopascio e nel pistoiese. In volo gli elicotteri della Regione

FIRENZE — Un pomeriggio burrascoso che non è fatto mancare neppure gli incendi. Se ne contano tre, tutti nella parte nord occidentale della Toscana dove peraltro la protezione civile regionale ha innalzato a livello arancione il livello di allerta per il maltempo in arrivo nelle prossime ore. 

Non si conoscono le cause degli incendi divampati a Camaiore, ad Altopascio e a Cantagrillo sul Montalbano nel pistoiese ma non si esclude che a innescarli possano essere stati i fulmini caduti in seguito al temporale. 

Il primo rogo a divampare è stato quello di Altopascio. Qui le fiamme hanno interessato 15mila metri quadrati di vegetazione e si è propagato da un campo di sterpaglie. Elicottero in volo e squadre di volontari a terra insieme ai vigili del fuoco. 

Un altro incendio è scoppiato a Camaiore dove sono entrate in azione tre squadre di volontari e poi a Cantagrillo dove ai volontari si sono uniti gli operai dell'Unione dei Comuni dell'Appennino. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it