Indietro

Set in Val di Chiana per la suora gay di Veroheven

Paul Veroheven

E' ispirato a una religiosa omosessuale vissuta nel '600 in un convento di Pescia il nuovo film "Benedetta" del regista di Elle e Basic Istinct

MONTEPULCIANO — Cast internazionale e set fra Montepulciano e la Val d'Orcia per la nuova pellicola del regista olandese Paul Veroheven, intitolata Benedetta e incentrata su una vicenda di omosessualità femminile realmente accaduta nel Seicento in un monastero di Pescia, come racconta la storica Judith C.Brown nel saggio Immodest Act - The life of a lesbian nun in Renaissence Italy.

Sarà l'attrice belga Virginie Efira a interpretare la protagonista, la mistica Benedetta Carlini.

Le riprese saranno realizzate in collaborazione con Toscana film commission.

Paul  Veroheven nel 2017 ha vinto il Golden Globe come migliore film straniero con Elle, girato in Francia. Fra i suoi titoli più famosi gli hollywodiani Basic Istinct, RoboCop, Atto di forza.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it