Indietro

Viola l'obbligo di dimora, scattano i domiciliari

L'uomo di 30 anni era stato accusato di furto aggravato a un distributore di gadget in una tabaccheria. Le continue violazioni hanno aggravato la pena

MONSUMMANO TERME — I carabinieri della locale stazione hanno notificato a un uomo di 30 anni del luogo, un'ordinanza cautelare agli arresti domiciliari.

L'uomo aveva l'obbligo di dimora nel comune di residenza poiché indagato insieme ad un complice per furto aggravato di un distributore meccanico di piccoli gadget per bambini in una tabaccheria sulla via provinciale Lucchese ad Uzzano, avvenuto nel novembre del 2016.

Le continue violazioni alla misura rilevate dai militari, hanno comportato l'aggravamento della misura cautelare.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it